Numero Verde 800 642 684 info@ascensorifabrica.it

Avete bisogno di un ascensore per il vostro condominio ma credete che la tromba delle scale sia troppo stretta per effettuare un’installazione? Come si può agire in questi casi e a chi rivolgersi?

Particolari difficoltà si incontrano ad esempio nei centri storici di città come Bologna o Firenze, dove molto spesso gli edifici più vecchi non sono predisposti all’installazione di un ascensore, oppure ancora nei contesti condominiali. Talvolta infatti l’avversione per l’installazione di un ascensore parte proprio dai condomini, che potrebbero opporsi a questo investimento, intimoriti da elementi come: costi elevati, tempi di installazione lunghi, paura di ottenere un risultato antiestetico per il condominio, costi di manutenzione da dover sostenere “una tantum”. Ma è proprio così? E queste paure sono giustificate? Scopriamolo insieme.

Quanto tempo occorre per l’installazione di un ascensore o un minilift?

Chiaramente, la durata del cantiere per l’installazione di un ascensore nel proprio condominio, varia a seconda delle condizioni contingenti e dallo stato generale della struttura.

Ascensori Fabrica installa ascensori, mini ascensori ed ascensori esterni anche in spazi angusti e in tempi rapidi.  

Inoltre effettuiamo lavori senza produzioni di polveri grazie al nostro sistema di taglio scale ad acqua con disco diamantato che, oltre a garantire un lavoro di alta qualità, ci rende possibile l’installazione di un ascensore anche in un solo giorno di lavorazione.

Esistono ascensori adatti al mio condominio?

Le dimensioni sono uno degli ostacoli principali per molti, ma non per Ascensori Fabrica, che vede negli spazi più ristretti una nuova sfida.

Ti invitiamo a visitare la sezione “Installazioni” del nostro sito, in cui è possibile vedere i nostri lavori a Firenze, Bologna, Pisa, Lucca e in varie città della Toscana e dell’Emilia Romagna. Scorrendo i vari esempi, è possibile vedere come Ascensori Fabrica abbia soluzioni personalizzate ed adattabili per ogni tipo di edificio, riuscendo ad installare mini ascensori anche in spazi piccoli o particolarmente difficili.


Miniascensore Figline Valdarno - Via del Puglia

La cabina del mini ascensore di Via del Puglia a Figline Valdarno (Firenze) presenta le maggiori dimensioni possibili a parità di ingombro esterno, per delle misure complessive di 900x1200cm. In questo modo è possibile l’accesso di una persona sulla sedia a rotelle con accompagnatore, pur risultando in un impianto poco ingombrante e dall’estetica moderna e luminosa.

Il minilift presenta infatti superfici vetrate, pavimento in marmo tipo Trani e porte superpanoramiche, il tutto completamente personalizzato da Ascensori Fabrica.


Tra i punti di forza di Ascensori Fabrica, vi è l’elevata personalizzazione che possiamo offrire per ciascun progetto. Non solo siamo molto attenti alle minuzie tecniche indispensabili per un progetto funzionale e prestante, ma prestiamo anche particolare attenzione alla cura dei dettagli estetici.

Per ogni nostra installazione ci preoccupiamo infatti anche di integrare e/o ripristinare il corrimano, e di rivestire opportunamente i quadri elettrici degli ascensori.

Come posso avere un preventivo per un ascensore nel mio condominio?

Siamo un’azienda produttrice di ascensori, forniamo un servizio chiavi in mano dalla fase di progettazione a quella di installazione. Per avere un preventivo è sufficiente compilare il modulo presente sul nostro sito

Un nostro esperto ti contatterà per organizzare un sopralluogo gratuito e procedere con una verifica di fattibilità. In base alle esigenze specifiche del progetto, possiamo suggerire la soluzione migliore: ascensore o mini ascensore. Partendo dai vostri desideri, dalle specificità del caso e dal budget, possiamo studiare per voi una cabina confortevole, che possa adattarsi anche esteticamente allo stile del condominio.

Esistono dei contributi o delle agevolazioni per l’installazione di un ascensore?

La risposta è si. Grazie alla Legge 13/1989, ed al suo regolamento di attuazione, il Decreto Ministeriale D.M 14 Giugno 1989, n.236, è possibile favorire di contributi per il superamento delle barriere architettoniche negli edifici già esistenti. Fabrica Ascensori ti guiderà anche nelle procedure per l’ottenimento delle agevolazioni fiscali.

Sappiamo quanto anche una sola rampa di scale possa costituire un problema per anziani o persone affette da disabilità motoria: contattaci per un sopralluogo gratuito, installare un ascensore nel tuo palazzo non è poi così difficile. Almeno per noi!